Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


L'attimo fuggente
Scritto da Berry_
Categoria: Recensione
Scritto il 10/01/2017, Pubblicato il 10/01/2017, Ultima modifica il 10/01/2017
Codice testo: 101201721263 | Letto 482 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1

L'attimo fuggente,
Nel senso che mi fugge il presente.
Il tempo in un tempio dove è relativo solo il niente.
Attaccato al passato che non ho mai abbandonato,
Perchè tanto il futuro l'ho già affogato.
Vivo in uno stato dove amore e sofferenza hanno una relazione equivalente,
semplicemente si può definire un amore sofferente,
Caratterizzato da un affetto ambivalente.
E a volte penso,
Che il tuo rifiuto sia polisenso,
E che il mio senso,
Non sia altro che bruciare come incenso.
E anche il fuoco più intenso prima o poi si spegnerà.
Si sa, che anche il per sempre finirà.
Nulla è eterno,
Ed è meglio cosi.
Vorrà dire che cesserà anche questo disagio interno,
Questo dolore allo sterno.
Questo disagio sociale,
Che mi porta a essere messo in una situazione arginale,
L'esclusione da ogni forma di affetto,
Che si rafforza nelle feste, tipo Natale.
Con il malessere sono a contatto stretto,
Mi accompagna nel dolce cammino della mia vita,
Facendomi perdere la dritta via.
E più gli chiedo di andare via,
Più mi resta accanto.
Non mi resta che pregare,
Ma lassù chi mi sta ad ascoltare.
Ho bestemmiato ogni santo,
Tanto quanto ho sofferto per ogni mio rimpianto.
Perciò chiudo gli occhi e mi immedisimo in ciò che non sono,
E mai sarò,
Un tuono nel frastuono che nemmeno io sentirò.

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it