Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Occhi speciali
Scritto da MM01
Categoria: Poesia - Altro
Scritto il 11/10/2018, Pubblicato il 11/10/2018 01.52.16, Ultima modifica il 11/10/2018 01.56.10
Codice testo: 1110201815216 | Letto 60 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1

Buffone, pazzo e ora cantante
con una chitarra che suona male
che mi regala solo calli sulle mani
ma posso suonare note speciali.

Questi miei occhi non sono normali,
vedono mondi che solamente io,
dove solo io posso viverci e abitarci,
ascoltami e viaggerai senza esser partito.

Vedete questo fiume dipinto di verde
che all'orizzonte lento si perde,
questi fiumi che sanno di speranza
che a questo mondo spesso ci manca.

Vedete questi prati colorati di rosso
che ti senti costretto a dovere guardare,
con questo profumo che ti resta addosso
spero che insegni a questo mondo l'amare.

Vedete questo mare giallo brillante
che vorresti poter attraversare,
che non si arrende a questi scogli
come dovrebbero fare i tuoi sogni.

Vedete queste stelle vestite di nero,
vestite a lutto con sguardo triste;
hanno avuto una vita molto difficile
perchè la gente ignora questo loro cielo.

Vedo che siete ancora fermi sulla strada,
dove è finita la vostra fretta?
Ho rubato alla noia l'allegria
inventando questo mio giocattolo.

Vedo che l'ora è diventata tarda,
dove è finita la vostra fretta?
Ho rubato al sano la pazzia
facendolo ascoltare un matto.


Vedo la luce che lenta si alza
non mi sembra abbia fretta
rubando l'alba alla notte,
siete sicuri che sia io il pazzo?

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it