Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


“Una Grande Arma Sottomarina”
Scritto da Gallimaco
Categoria: Opinione
Scritto il 11/09/2018, Pubblicato il 11/09/2018 12.02.45, Ultima modifica il 11/09/2018 12.02.45
Codice testo: 119201812245 | Letto 20 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1

“Una Grande Arma Sottomarina”
il Governo Unionista, durante la Guerra di Secessione, approntò un Blocco Navale contro i Confederati. I Sudisti, infatti, avevano messo in piedi un Commercio Segreto con il Continente Europeo, ossia Cotone in cambio di Armi. L’esercito Confederato, per risolvere quella “Situazione di Stallo”, usarono il “Fish Boat”, e cioè, uno dei primi Sottomarini da Guerra della Storia. Questa grande imbarcazione, tanto per farla breve, distrusse una delle Navi Nordiste, la “U.S.A. Tonic”, adoperando un barilotto di dinamite collegato a una sorta di fiocina. Una specie di Siluro Ottocentesco che fu usato per la prima volta, proprio in quella determinata occasione, nel Porto di Charleston nel 1863.
Antonio Aroldo




1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it