Tutti i testi  |  Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Viaggio macabro
Scritto da Gianmarco
Categoria narrativa, genere
Scritto il 13/11/2017, pubblicato il 13/11/2017, ultima modifica il 13/11/2017
Letto 65 volte

Commenti (3) Riconoscimenti Condividi Altri testi di Gianmarco Codice testo: 13112017183952
  Attendere caricamento dei dati... (reload in caso di blocco)

Nota dell'autore: Racconto ispirato da una leggenda americana

1/1

Paolo, un baldanzoso giovanotto manager, ricevette in eredità una motocicletta tedesca con sidecar, della Seconda guerra mondiale, che il nonno paterno, ora deceduto per una malattia, la trafugò dopo un rastrellamento partigiano contro le SS. Ristrutturatola con spese da capogiro e tolti gli stemmi con la croce nazista, Paolo volle provare girovagare per i tratti stradali per percepire quale gioia e ambizione si potesse esprimere guidando un mezzo di trasporto mai praticato e non diffuso sulle strade. In sua compagnia si prodigò il fratello minore, Attilio, studentello da strapazzo! Questi, per la gioia di provare una nuova emozione, corse per il cortile di casa battendosi il petto coi pugni. Paolo restò sbalordito, senza fare alcun tentativo per fermarlo, e lasciò che la sua immatura ilarità si esaurisse.
Si era ai primi di novembre. Giornata uggiosa, ma senza pioggia; visibilità perfetta! Per non avere problemi di freddo che stava imperando nella pianura, Attilio si era infilato la giacca a vento al contrario, con la cerniera chiusa sulla schiena, in modo da ripararsi meglio dall’aria algida. Paolo lo derise.
La motocicletta trovò il suo primo percorso dal dopoguerra; niente bombardamenti né mitragliamenti né agguati come vicissitudini reali. Come se avesse un’anima ferrea che concepisse, la motocicletta trovò il percorso in una tangenziale in quel momento meno battuta. Paolo sapeva comandare bene il mezzo di trasporto, osservato con curiosità da molti automobilisti in transito.
Davanti al guidatore e passeggero, un camion carico di lamine di acciaio percorreva pigramente la strada. Paolo fece per sorpassarlo. Lo accostò, ma immantinente il crudele destino fece la sua opera: una delle lamine, evidentemente bloccata errata, scivolò dalla pila e volò verso di lui, mozzandogli di netto la testa. Attilio, per miracolo, restò incolume, ma in compenso l’atrocità della visione della decapitazione lo pietrificò!
Il cadavere decapitato, per via di residui impulsi nervosi, non abbandonò la presa sul manubrio. Il sidecar, col peso del ragazzo, tenne l'equilibrio; il mezzo del '43 proseguì il sorpasso in perfetto allineamento.
Il guidatore del camion si vide passare attiguo il motociclista senza testa; provò un allucinante shock tale da avere un tremolio alle braccia e un attacco di cuore. Cadde sul volante, e il mezzo pesante senza guida finì dritto contro numerosi New Jersey plastificati che bloccavano l’ingresso in un altro tratto stradale. Quel tragico salto di corsia fu immane; il camion andò a cozzare contro una decina di autovetture creando un desolato paesaggio di morte: un quadro di lamiere contorte sparse!
La motocicletta, dopo un tragitto solitario e “inconsapevole”, oltrepassò la carreggiata terminando la sua folle corsa in un campo nudo. Piegata da un lato, il terrorizzato Attilio uscì dal sidecar, strisciando sulla terra fredda e umida. Svenne. Fu soccorso da alcune persone; queste, pensando che gli si fosse ruotata la testa, gliela girarono per rimetterla a posto. Gli spezzarono il collo!

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti gratis
Iscriviti alla newsletter
Scrivi il tuo testo
I testi segnalati
Richieste di commento
Archivio articoli e notizie
Forum
Cerca


Pubblicità





Su di noi
- Chi siamo
- Il nostro progetto
-
Termini e condizioni di utilizzo
- Pubblicità
-
Riconoscimenti

Strumenti
- Collabora con Alidicarta.it
- Feed RSS dei testi di Alidicarta.it
- Bottone Alidicarta.it per la Google Bar
- Alidicarta.it su Facebook
- Press kit
Help
- Contatta lo staff
- Regolamento
- Copyright

© 2001-2017   - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore - Vietata la riproduzione - PI:02102630205
Link esterni:
idee regalo | www.codicesconto.com | | Hosting www.dominiando.it