Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


allucinati dalle lanterne gialle
Scritto da FilippoDiLella
Categoria: Altro
Scritto il 17/09/2017, Pubblicato il 17/09/2017, Ultima modifica il 17/09/2017
Codice testo: 179201714226 | Letto 387 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

Torna alla prima pagina 1/2 Pagina seguente


Osservo.
Osservo, severo, il mignolo della mia mano destra.
Piove.
Osservo l'unghia del mio mignolo destro mentre si conficca nel mio occhio. Esce sangue, lacrime e un liquido strano.
Fa male.
Affondo il polso dentro alla fessura creatasi, è circondato dal pus e il tutto fa uno strano rumore fuori e dentro le orecchie.
Dai tombini fuoriescono scarafaggi giganti, un tizio ha provato a fermarne la marea ma ne è stato divorato.
Dai cespugli scappano topi e ragni, un colibrì ha tagliato la corda.
Io sto lì con l'avambraccio nel mio cranio a cercare di estrarne qualcosa, c'è puzza e il mondo sta vomitando se stesso sulle proprie scarpe.
Piove più forte e l'abbandono sa quasi di coercizione.
Quando ti fermano dei finanzieri zelanti perché sei stato segnalato dal cane anti droga ricorda di essere collaborativo, se non hai niente dillo e basta; ti perquisiranno lo stesso.
Quando ti fermano declina le tue generalità, sii educato e parla solo se interrogato.
Quando ti fermano dì loro la verità, ti minacceranno lo stesso...
La decomposizione inizia ad attirare le mosche e i vermi strisciano dove le prime cagano, l'inferno è una macchia di piscio che attira vespe e calabroni, la febbre è uno stato quotidiano.
Quando senti la distanza sii educato, sii gentile...forse lei non ce l'ha con te, forse sì, ma non è detto.
Va tutto bene tra di voi.
Vabtutto bene tra di voi..?
È tornato il temporale in piazza e sto cercando di cavarmi qualcosa dal cervello, rivisto, rivisto con la mano ma non trovo nulla se non spazzatura e cumuli di rifiuti. No, no e no. Non va tutto bene.
Ho freddo.
Perdo sangue e anima col pus in mezzo ad una rotonda a forma di piazza, i cani mi guardano di traverso, i tram non si fermano di fronte alle mie urla.
Loro guardano, loro giudicano, loro sanno e tu non conti un cazzo. Solo loro e chi decidono loro. Solo i loro di loro.
E poi dicono che bisogna saper piacere, meglio che sapere o saper fare.
Bisogna allargarsi, bisogna crescere e alla svelta.
Facciano la loro rivoluzione reazionaria senza me.
Si adeguino, abbiano successo...
Nessun male specifico, ma il bene a pochi.

Le carte...le carte...le carte dicono, giocano, fanno imperi, fanno castelli, fanno, fanno, fanno, dicono...
Ho un dito nell'occhio, una mano nella testa e con l'altra tasto il culo d'una vergine zanzara. La amo.
Questa è poesia...questa è poesia: motoseghe a gasolio e locomotive a catene che fan ruggine negli alberi, questa notte i gatti segnano i passi della morte nella mia casa, una bara galleggia nel fiumicciatolo radioattivo e una betulla si è scolata una magnolia nel pomeriggio; ho assistito inerme immerso in un cespuglio di spine.
Siamo ciò che dobbiamo, in definitiva siamo caos e spruzzi dall'egria, Egitto, Africa, foreste buie e voglia di distruggere. Siamo ciò che dobbiamo senza curarci di saper essere ciò che dovremmo o che vorremmo. La verità è che ci siamo nascosti, abbiamo perso e il dio degli alcolisti è morto.
La mia mano affonda, affonda...
Muoio, cado, rotolo...
Niente...niente...niente!
Fanculo, tanto già c'era disprezzo, lo sconto lo faccio io.

Torna alla prima pagina 1/2 Pagina seguente



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it