Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Uomo
Scritto da Francesco Scolaro
Categoria: Poesia - Altro
Scritto il 20/04/2018, Pubblicato il 20/04/2018 09.22.30, Ultima modifica il 20/04/2018 09.22.30
Codice testo: 204201892230 | Letto 223 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1

Tu che nascesti prono
e poi ti ergesti
come fa il giunco al chetar del vento
per meglio scandagliare la brughiera
per battagliar le avverse fiere.

Or che sei giunto all’apice di gloria
e della memore
hai fatto strazio
derrata d’albagia è l’aureola
che il capo cinge e non t’adorna.

Uomo
tu cammini dentro il vento
come un fuscello sei alla deriva
un vortice ti prende
ti trascina
nell’oscura trama della vita

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it