Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Bordellum incivile
Scritto da biancaf
Categoria: Opinione
Scritto il 02/11/2018, Pubblicato il 02/11/2018 13.22.08, Ultima modifica il 02/11/2018 13.22.08
Codice testo: 211201813228 | Letto 220 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

Torna alla prima pagina 1/2 Pagina seguente


"Bordellum incivile": una riscrittura contemporanea di Lucano

L'onta dell'umanità nell'era incivile dell'Ovest,
l'intolleranza cantiam che dilaga violenta sui social,
il populismo vincente ed il fascismo che torna:
la libertà di parola si mozza da sola una mano;
logica, scienza, coerenza non vanno più tanto di moda,
tutti si credon dottori e mentre la terra si scalda
twitta altrimenti il capetto di un'house assai white e sessista.
Democrazia, credevam che potessi salvare la terra;
ci ritroviamo con Trump, Salvini, Di Maio e la Brexit.
Che follia, cittadini! È forse la morte del sogno
d'un liberale Occidente e un'Europa senza paura?
Tempo fa si scontraron Donald e Hillary Clinton:
lei, preparata e precisa, ma l'ombra d'un grande nome,
perse contro di lui, disonesto e volgare sbruffone,
che sfruttò in un baleno la rabbia del ceto medio,
degli impiegati già oppressi nel business dei casinò.
Già familiare all'Italia è la crisi, la fame e l'assenza
di lavoro e giustizia; adesso però i Cinque Stelle
chiudono tutti i cantieri. La Lega resuscita spettri:
odio e rancore trionfano, e mentre lo spread impazzisce,
s'urla contro i migranti (ma se non paghi le tasse,
puoi ben stare tranquillo: la "pace", quella fiscale
è priorità di Matteo, che vede in prima persona
quanto difficile riesca restituire allo Stato
quanto ha rubato il partito, se non in ottanta o più rate).
Nella ridente Verona si parla molto di "vita"
per imporre alle donne che far se rimangono incinte,
con un regresso di almeno quattro decine di anni.
È l'amor della vita che porta a picchiare chi ama,
— senza pretese — un uomo, se uomo, o donna una donna?
Mentre scrivo, lettor, in Brasile c'è Bolsonaro;
Putin, Le Pen e Orbàn (gli altri eroi di Salvini)
ledono più da vicino i grandi diritti civili
scritti nel fondo del cuore generoso d'Europa.
Sia che il mondo sia retto da leggi perenni e segrete
o che non sussista direzione o disegno,
solo questo chiediamo: "liceat sperare timenti".

Torna alla prima pagina 1/2 Pagina seguente



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it