Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


L'incubo di Elisa
Scritto da Anais-
Categoria: Narrativa - horror/thriller
Scritto il 02/11/2018, Pubblicato il 02/11/2018 19.59.25, Ultima modifica il 02/11/2018 19.59.25
Codice testo: 2112018195924 | Letto 102 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

Torna alla prima pagina 1/5 Pagina seguente


CAPITOLO 14




Il giorno dopo, mi svegliai con un forte mal di testa.
Mi alzai e andai a vedere, come stava mia madre.
Era cosciente e mi sorrise.

"Come stai? "

Le domandai preoccupata.

"Male.
Per fortuna, isabel è stata qui"

Mia madre era contenta , di ciò che diceva.

"Non c'era solo Isabel"

Risposi risentita.

"Quando mi sono ripresa, c'era solo lei.
Mi ha detto che è stata qui"

"Peggio di cosi, non si può "

Pensai, mentre uscivo dalla stanza.

"Hai visto che carina Isabel?
Ha preparato la colazione"

Mi disse mio parere, contento.

"Ti sei divertito, stanotte? "

Domandai disgustata.
Mio padre, per un attimo finse di non sentirmi.

"Fa pure finta di non sentirmi.
Sei un pervertito..non ti vergogni?

Torna alla prima pagina 1/5 Pagina seguente



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it