Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


raccontami un quando
Scritto da FilippoDiLella
Categoria: Poesia - Altro
Scritto il 24/05/2017, Pubblicato il 24/05/2017, Ultima modifica il 24/05/2017
Codice testo: 2452017235039 | Letto 406 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1

Sembra ieri,
era normale averti nei miei giorni.
Sembra ieri,
era normale vederti tornare a me.
Sembra ieri,
era normale esperti attorno.
Sembra ieri,
sembra ieri...

Per te i poeti,
razza d'imbroglioni sognatori,
scriveranno odi,
versi eterni
e dolci rime con cui cullarti;
per te gli scrittori,
gente ambigua,
scriveranno storie,
romanzi
e caldi racconti con cui comprarti;
per te i passanti,
ignari,
volgeranno sguardi,
espressioni
e amati complimenti per parlarti.
E io,
amaro idiota cafone,
alzero' le mani,
gridero'
e me ne andrò sapendoti perduta.

Passano le cose,
i tempi e le stagioni,
passano,
passano,
passano...
Amara vecchiaia dalle candele spente
se sfiori la mezza è pura coincidenza,
se sfiorisci o rifiorisci è solo scelta,
quando mi tocchi sei solo tempo,
quando passi...
Bhe, sei solo un mio legame,
la mia compagna e come me muori
ad ogni istante che passa ma...
Passerà,
passerà il passato,
e il futuro veloce che corre avanti passerà
e sarà passato più avanti
finché il passato passerà davanti
e il futuro tuonera' forte
nello sfiorire delle cose sfiorate.
Da queste parti son finite le colazioni,
presto, perché possa poi scappare,
andrà accapo anche la cena
e sarà di nuovo ciò che è stato.

Sembra ieri,
il domani...
Sembra ieri.

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it