Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


“Odio Novembre”
Scritto da insonne
Categoria: Altro
Scritto il 25/11/2017, Pubblicato il 25/11/2017, Ultima modifica il 25/11/2017
Codice testo: 251120173123 | Letto 572 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

Torna alla prima pagina 1/3 Pagina seguente


Era il 1988, piangevo per la prima volta.
Le mie orecchie conoscevano già il suono
dei calci di mio padre a mia madre
quando ancora non mi aveva accettata.

Era il 1992, mia nonna provava a farmi i buchi alle orecchie,
ed io mi chiudevo in bagno per fuggirle.
Se chiudo gli occhi, vedo ancora
com’è fatto il bagno di mia nonna
da quanto tempo ci sono rimasta quel giorno.

Era il 1994, mia madre collassava sul posto di lavoro.
Dopo qualche osservazione in ospedale,
tornava a casa con una strana macchinetta attaccata alla pancia
che faceva degli strani “bip”.

Era il 1997, mia madre aveva avuto un infarto da poco.
Riposava a letto e mi disse dolcemente:
“Vuoi fare un piacere grosso alla mamma?
Vammi a prendere di corsa la spazzola!”
Ed io eseguii il suo comando alla lettera,
corsi, ed inciampai nel gradino del bagno
aprendomi una tempia su di un mobiletto;
poi tornai indietro sanguinante
con la spazzola in mano.
Portarono al pronto soccorso
me e mia madre.

Era il 1999, l’unica amica che avevo
fu affidata a lontani nonni dagli assistenti sociali.
Non la rividi più.
Era già stato un anno di merda:
mi era morto il nonno a Capodanno,
la gatta a febbraio,
mio fratello è rimasto ingessato per 6 mesi
e io mi ero strappata il collo
ed avevo dovuto portare il collare
per una quarantina di giorni.

Era il 2001 e mia madre veniva operata
del primo cancro al seno.

Torna alla prima pagina 1/3 Pagina seguente



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it