Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Cinque modi per morire
Scritto da Amorcita
Categoria: Opinione
Scritto il 26/06/2018, Pubblicato il 26/06/2018 13.56.59, Ultima modifica il 26/06/2018 13.56.59
Codice testo: 2662018135659 | Letto 123 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

Nota dell'autore Amorcita:
Si fa per dire...è solo un esercizio di scrittura

1/1

Cinque modi per morire

Dovessero dirmi: devi morire, scegli un modo, non avrei dubbi. Ecco come vorrei esalare l'ultimo respiro, in ordine di gradimento:
Al primo posto metterei la morte a letto con un bel giovanotto, io che godo come mai nella mia vita ed alla fine mi viene un colpo apoplettico. Ah, dimenticavo...vorrei che la cosa accadesse dopo i novantanni, non prima....
Al secondo posto, vorrei morire da eroina. No, che avete capito, non “di” eroina, “da” eroina, come Giovanna D'Arco e Madre Teresa di Calcutta. Per esempio mentre cerco di salvare un bambino caduto in un fiume: io che non so nuotare mi tuffo portandomi dietro una camera d'aria di camion, quelle che uso per divertirmi facendo pazze discese a valanga sulla neve. Però la perdo clamorosamente e, per fortuna, la gomma arriva proprio in braccio al ragazzo, che si salva. Sui giornali si leggerà il solito trafiletto ipocrita: donna coraggiosa come poche si getta nelle correnti del Po per salvare la vita ad un povero ragazzo sfuggito alla presa della mamma. Nobile esempio di solidarietà umana etc...etc....
Al terzo posto metto la morte di notte, durante un bel sogno. Una morte dolce, convinta che vado a stare meglio in un altro mondo. Mi devono trovare a letto, immobile ma col sorriso sulle labbra. Il prete officiante il mio funerale dirà: è morta felice e beata, convinta com'era che nel mondo dove è andata si vive meglio che qui. Ed era ancora giovane, nemmeno 100 anni, che sperava di compiere proprio il prossimo Capodanno, essendo nata il primo Gennaio.
Al quarto posto metto la mia morte nello spazio. Ho sempre desiderato andare sulla Luna, magari in compagnia dell'uomo che amo,e finalmente ci sono riuscita essendo una esperta astronauta della NASA. Però qualcosa va storto, ed al rientro mi trovano seduta al mio posto di comando della navicella immobile come una bambola di porcellana. Amen, senza soffrire. Una morte Spaziale, Mondiale, Galattica, oserei dire Astrale, Stellare.

Ed ora l'ultimo gradino, il quinto, l'ultimo posto della graduatoria delle morti che vorrei avere. O, se preferite, il primo posto delle morti che non vorrei fare: morire in un attentato di carattere religioso o politico. Giuro, quella stupida morte mi farebbe davvero infuriare e temo che mai potrei trovare la pace eterna. Morire per mano di un esaltato imbecille, proprio io che gli stupidi ho cercato di evitarli per tutta la mia vita, fossero anche uomini ricchi, belli e potenti, non so se mi spiego, sarebbe davvero la peggiore delle morti. Magari investita proprio da un camion, io che odio anche le piccole automobili e vado solo in bicicletta, al massimo in motorino nel traffico di Torino. Dalle mie parti i vecchi hanno ancora la credenza che il mio spirito eterno, di notte, andrebbe a tormentare con sadismo gli attentatori...altro che tormentare, gli restituirei loro pan per focaccia, infilandogli nel deretano una micro bomba a forma di piccolo SUV che li faccia saltare in aria come petardi, mandandoli così a raggiungere il loro agognato Paradiso.

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it