Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


No more
Scritto da Less
Categoria: Altro
Scritto il 28/10/2018, Pubblicato il 28/10/2018 17.17.27, Ultima modifica il 28/10/2018 17.17.27
Codice testo: 28102018171727 | Letto 74 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1

Non c'è nessun motivo per cui debba continuare in questo modo. Cerco aiuto. A chi posso chiederlo? Non posso chiederlo. E' terribile. Questi pensieri mi stanno opprimendo. A volte li sento così pesanti. Voglio solo essere lasciata in pace.
Non so quando è cominciato ma so che va avanti da molto tempo.
Sto facendo altro e d'improvviso eccolo lì, pronto a distruggere qualsiasi cosa io abbia: relazioni amorose, amicizie, studi, esercizi, passioni.
Non mi resta più niente.
Sono sola con i miei pensieri, con le mie paure, con le mie ansie.
Ho bisogno di sfogare. Non posso dirlo a nessuno, nessuno capirebbe.
Arrivano all'improvviso e magari potessi dire che "così come arrivano poi se ne vanno" perché no, non è affatto così.
Ho fatto cose orribili nella mia mente e queste cose continuano ad arrivare e a spingere così tanto da convincermi che le ho vissute veramente. Mi sento malissimo. Non so come affrontare la cosa.
Tradisco le persone a cui voglio bene e lo faccio col sorriso sulle labbra. Niente mi spezza. Sono una roccia senza cuore.
Ma io non sono così. Io sono una persona timida che cerca di fare tutto il possibile per le persone a cui tengo.
Eppure sono un mostro. Non capisco come facciano a volermi ancora bene. Infatti le allontano, è ora che se ne vadano. Voglio che siano felici e io sono una persona orrenda, come possono essere felici con me?
Ecco. Sono sola. Sola con le ansie.
Ho paura di stare sola. Ho paura di fare male alle persone.
Ho paura delle cose nuove. Ho paura che nulla cambi.
Ho paura del buio. Ho paura delle persone. Ho paura di me e dei miei pensieri.

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it