Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


cubalibre 2
Scritto da naked lunch
Categoria: Poesia
Pubblicato il 19/06/2001, Ultima modifica il 19/06/2001
Codice testo: 5520 | Letto 2596 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1



Hai deciso di ubriacarti?
Sì, come nei film...
Forse potevamo uscire, sentire un pò di jazz
ma l’aria viziata sa di Parigi.

Volevamo andarci insieme,
a poetare come pazzi
ma abbiamo spento le luci
e ci siamo distesi nei corpi immobili...

Vuoi che t’insegni cosa mi piace?

Ridi sorpreso, la tua ombra
scuote il buio intorno
vibrare di metalli tiepidi...
e non sei ancora convinto.

Sono un gatto indecente
e rovescio all’indietro la testa
per vedere il delirio del mondo
al contrario... penombra.

Vuoi che t’insegni cosa mi piace?

Il viavai di luci che ha rumore di auto
mentre il resto è niente e siamo friabili
le prime ore del mattino.

Ricalco l’impronta invisibile del tuo dormire
tra le pieghe del lenzuolo blu,
una festa privata.... brusio d’alba
nel dormiveglia sfatto.

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it