Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Mi piace la Fornero
Scritto da Antonio Terracciano
Categoria: Opinione
Scritto il 07/11/2018, Pubblicato il 07/11/2018 19.06.33, Ultima modifica il 07/11/2018 19.06.33
Codice testo: 711201819632 | Letto 30 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1

Mi piace la Fornero.
Intesa come "legge" , penseranno i lettori.
Anche. Ma soprattutto come donna.
Elsa Fornero ha tre anni più di me, e mi fa ricordare quelle ragazze un tantinello più grandi di me che, quando ero giovane, non dico si innamoravano, ma indubbiamente provavano nei miei confronti una certa simpatia.
La professoressa mi piace fisicamente (immagino che da giovane dovesse essere alquanto affascinante) , per quel suo fisico asciutto dal quale trapela meglio la sua grande intelligenza (sono convinto che la vera bellezza è generata dalla mente) .
La Fornero rappresenta quelle donne (ma anche quegli uomini) postbelliche, nate con il proposito di ricostruire la società in base ad ideali di democrazia, di giustizia, di meritocrazia nel lavoro e (perché no? ) di sacrifici e sforzi.
Quando Elsa appare sullo schermo televisivo (meglio se insieme a Mario Monti - che ha l'età di un mio cugino cui sono stato sempre affezionato - , cioè all'uomo che ha salvato l'Italia nel 2012 e che l'avrebbe forse portata ai livelli della Francia o addirittura della Germania se gli avessimo consentito di continuare ad operare) , per me è una festa, degli occhi e della mente: mi rincuora il fatto che nel nostro Paese esistono ancora persone capaci di usare la ragione, di dire la verità, di non fare gaffe, di continuare, anche a una certa età, ad essere preparate e aggiornate, e sogno un nuovo governo composto da donne (e uomini) della tempra di Elsa.

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it