Cari autori, stiamo riscontrando problemi con l'invio delle email dal sito. Al momento sono quindi sospesi gli invii email delle notifiche di commenti e testi. Nel caso non riceviate l'email di conferma di iscrizione, potete scrivere a staff@alidicarta.it per la conferma manuale.




Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca un testo | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Torna a salvare anche me
Scritto da serbasciu
Categoria: Poesia - D'amore
Scritto il 08/08/2018, Pubblicato il 08/08/2018 09.24.13, Ultima modifica il 08/08/2018 09.24.13
Codice testo: 88201892412 | Letto 84 volte

Attendere caricamento dei dati...(reload in caso di blocco)

1/1


Il campanello.
D’improvviso.
Violento, squilla incessante.
La porta d’ingresso rimbomba
Sotto i colpi pesanti che la percuotono.
Sono le sette del mattino.
Mi alzo dal letto.
Mi precipito ad aprire.
Un uomo, giovane, poco più alto di me, di corporatura robusta,
Viso minuto, di giovane acqua e sapone e di giovani sogni.
Senza sorridere, mi sposta senza sforzo,entra..
Che fai ? Chi sei ?
Vado a prenderla. La porto via. Lei non lo sa, ma mi ha chiamato.
La vuoi portare via? Dove? È grave?
Senza rispondere entra nel soggiorno
dove lei è sdraiata in dormiveglia, si china,
la prende in braccio
e si avvia verso l’uscita.
Lei in silenzio si stringe a lui.
Chi sei?
Non mi riconosci?
Forse
Mi ha chiamato, disperata.
Ho pianto.
Allora il giardino ha detto : vai.
La luce accecante ha brillato intensa.
La tua solitudine, la tua paura non mi hanno fermato.
Allora è perduta?
No! Mai, sono qui per questo.
È grave?
Molta pena, molto dolore.
Capirai anche tu un giorno ?
Vorrei, davvero. Cosa farai?
Via via da qui, via da te.
Lo so, è vero. Via da me. Ma io la amo.
No, una parte di te la ama, io la amo.
Mi perdonerà ?
Non lo so, forse, le vie del giardino sono tante.
Povera piccola. Io la salverò.
Allora salvala.
Ma torna, ti prego.
Torna a salvare anche me.
SB

1/1



Menu

Home Page
Iscriviti come autore
Scrivi il tuo testo
Forum
Cerca


Pubblicità

Su di noi

Strumenti

Help

© 2001-2018 - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore
Vietata la riproduzione - PI:02102630205 Hosting www.dominiando.it