Tutti i testi  |  Ultimi pubblicati  |  Ultimi modificati  | Cerca | Archivio degli autori  | Ricevi il feed dei testi di Alidicarta.it  Feed Rss dei testiRegistrati come autore!

Il twitter degli autori

Caricamento twitter... (reload in caso di blocco)
Fai il login per twittare
mostra/nascondi twitter degli autori


Lisa
Scritto da maz
Categoria poesia, genere
Scritto il 08/09/2012, pubblicato il 08/09/2012, ultima modifica il 02/12/2016
Letto 2342 volte

Commenti (21) Riconoscimenti Condividi Altri testi di maz Codice testo: 892012121323
  Attendere caricamento dei dati... (reload in caso di blocco)

Torna alla prima pagina 1/7 Pagina seguente


LISA
( poesia - racconto in versi liberi)

Lisa
sei sempre
nei miei pensieri;
osservo il cielo,
ricordo ieri,
quando ti vidi
la prima volta:
il volto pallido
e i biondi capelli
che in onde cadevano
sulle tue spalle,
la pelle liscia,
velluto di neve,
boccuccia di rosa
senza sorriso.

E gl’occhi due stelle
prive di luce;
lo stesso colore
di questo cielo.
A me tendesti
la man tremante,
piccola e fredda
di muto timore.
Ma quante cose
sapevi fare!
Usavi le mani
per non scordare
le nuove forme
che conoscevi,
e il bianco bastone
accompagnava
il passo tuo lieve,
lento ed incerto.
Io ti guardavo
ognor rapito
e t’ammiravo
nel mio stupore.

Torna alla prima pagina 1/7 Pagina seguente



Menu

Home Page
Iscriviti gratis
Iscriviti alla newsletter
Scrivi il tuo testo
I testi segnalati
Richieste di commento
Archivio articoli e notizie
Forum
Cerca


Pubblicità








Su di noi
- Chi siamo
- Il nostro progetto
-
Termini e condizioni di utilizzo
- Pubblicità
-
Riconoscimenti

Strumenti
- Collabora con Alidicarta.it
- Feed RSS dei testi di Alidicarta.it
- Bottone Alidicarta.it per la Google Bar
- Alidicarta.it su Facebook
- Press kit
Help
- Contatta lo staff
- Regolamento
- Copyright

© 2001-2017   - Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore - Vietata la riproduzione - PI:02102630205
Link esterni:
idee regalo | www.codicesconto.com | | Hosting www.dominiando.it